Skip to content

famose

Anche loro hanno iniziato da zero e hanno dapprima guidato con una L sulla parte posteriore. E anche loro hanno vissuto situazioni strane o esilaranti con le mani che sudavano sul volante. Le celebrità svizzere e le loro storie in autoscuola.

benaglio

«Guidare è come giocare a calcio: tanto allenamento e un buon maestro conducente come allenatore mi hanno insegnato la giusta cautela per arrivare a destinazione in sicurezza.»

Diego Benaglio,
ex portiere della nazionale di calcio svizzera